SAN PAIO DE ANTEALTARES

Religioso
637
Nel Cammino di Santiago

Sede

Rúa San Paio de Antealtares 23

15704  Santiago de Compostela - A Coruña

Coordinate:
42º 52' 50.5" N - 8º 32' 33.9" W
+34 981 583 227
+34 981 560 623

Descrizione

Fondato da Re Alfonso II nel 830 d. C., il convento degrada nel XIII secolo e già mal ridotto viene soppresso dai Re Cattolici integrandolo con S.Martín Pinario. Nel 1495 la battaglia di Gómez de Marzoa, per creare un collegio per studenti poveri, converte il monastero nel primo collegio compostelano, origine dell´Università rinascimentale della Galizia. L´ordine delle monache benedettine vi risiederà dal 1499. L´edificazione attuale in stile barocco si realizza tra il 1599 e il 1744. Fernández Lechuga progetta la chiusura della Quintana come una grande parete priva di fregi che richiama perfezione e grandiosità. Velasco Agüero costruisce altre tre pareti del chiostro e la facciata della porteria con un monumentale frontespizio incorniciato da quattro enormi colonne doriche. Fernando de Casas e Novoa prolunga l´opera fino alla Puerta de los Carros (Porta dei Carri) terminata da Lucas Ferro Caaveiro e nota come "Puerta de la Borriquita"(Porta dell´Asinello). Spiccano, tra gli altri, l´altorilievo con la fuga d´Egitto (Francisco de Lens, del 1750 ca.) e la Chiesa (Fra Gabriel de las Casas, 1703-07) in pietra da taglio granitica con la copertura in tegole a due spioventi. La pianta è a croce greca prolungata dal coro, la facciata è semplice e monumentale con l´immagine di S. Pelayo mártire. Rimarchevoli, all´interno, la cupola alzata sopra pennacchi e la pala d´altare di Castro Canseco.

Cammini di Santiago

Cammino del Nord
Cammino di Fisterra-Muxía
Cammino Francese
Cammino Inglese
Cammino Portoghese
Via della Plata

Estilos

Barocco

Ordine Religioso

Benedettini
Arriba