ROMARÍA VIQUINGA DE CATOIRA

Turistico Festival
453
Nel Cammino di Santiago
Date di svolgimento: 02/08 - 02/08

Sede

Catoira - Pontevedra

Coordinate:
42º 40' 35.9" N - 8º 43' 28.9" W

Descrizione

Dal 1961, Catoira celebra una festa pagana che ricorda il ruolo che ebbe la località come custode del tesoro della cattedrale di Santiago, in quanto punto strategico nella difesa contro le invasioni vichinghe. Le Torres de Oeste (rovine di due delle sette torri originarie di una fortezza che nel corso del IX e del X secolo hanno fatto fronte a varie incursioni di pirati normanni) è lo scenario naturale e storico dove si ricrea un'invasione vichinga di quell'epoca.
Decine di servitori della località giungono alla foce del fiume Ulla a bordo di un drakkar norvegese, "Úrsula", con gran confusione e facendo suonare i loro corni. Armati fino ai denti con asce e lance, trincerati dietro gli scudi, vestiti di pelli e elmi, e intrisi di vino rosso, i barbari sbarcano provocando il panico tra la popolazione, tra grida di euforia e bicchieri di vino. Alla fine dell'assalto, ha luogo il tradizionale pic-nic nei campi, in un ambiente festoso, nel quale domina il mercato medievale, con banchi di artigianato e di prodotti gastronomici della Galizia. La festa si allunga poi fino alla verbena (festa popolare tipica della Spagna) della Alameda, nel nucleo urbano.

In primo piano:
Rappresentazione dello sbarco dei pirati vichinghi.

Cammini di Santiago

Rotta Mar de Arousa Fiume Ulla

Altre caratteristiche

Folkloristiche
Feste Turistico Festival F. di Interesse turistico internazionale
Arriba