PAZO DE XELMÍREZ

Civile
641
Nel Cammino di Santiago

Sede

Praza do Obradoiro s/n

15704  Santiago de Compostela - A Coruña

Coordinate:
42º 52' 51.9" N - 8º 32' 42.9" W

Descrizione

È l´esempio spagnolo più rappresentativo di architettura romanica civile. Distrutto il palazzo originario dalle rivolte del 1117, l´arcivescovo Xelmírez incaricò l´edificazione del nuovo edificio al lato Nord della Cattedrale (1120). Realizzato in pietra da taglio granitica, l´opera è strutturata su una pianta a "T"con due piani, una galleria nella parte alta e l´entrata sulla Piazza dell´Obradoiro. Di traccia romanica sono le cucine, il refettorio e la "sala delle elemosine", quest´ultima attribuita a D. Juan Arias, arcivescovo di Santiago tra 1238 e il 1266. È costituita da uno spazio rettangolare sovrastato da una volta a crocera le cui nervature degenerano in mensole con ricche composizioni iconografiche, probabilmente commemorative di qualche evento di corte tenuto nel palazzo (banchetti con servitori, commensali, musica...).
Dichiarato Monumento Storico-Artistico nel 1931.

Cammini di Santiago

Camiño Portugués da costa
Cammino del Nord
Cammino di Fisterra-Muxía
Cammino di Fonsagrada
Cammino Francese
Cammino Inglese
Cammino Invernale
Cammino Portoghese
Rotta Mar de Arousa Fiume Ulla
Via della Plata

Declaración

Bene d'interesse culturale
Beni culturali Civile Casa avita galiziana
Arriba
Aiutaci a migliorare!