La giornata inizia il sabato mattina, con la lettura del bando della storia nelle strade e nelle piazze della località. Il quartiere ebraico, decorato in stile medievale, accoglie bancarelle di prodotti gastronomici, con panche e tavoli per poter mangiare, e di prodotti artigianali, dove è indispensabile pagare con maravedís (previo cambio della moneta in un ufficio ubicato nel municipio).

La forma migliore di godere della festa è vestirsi in stile medievale, non importa il personaggio né il rango sociale, e per facilitare il lavoro agli assistenti, l'organizzazione della festa dispone di migliaia di abiti da affittare. Si potrà così partecipare alla sfilata dell'Istoria, aperta a chiunque indossi vestiti d'epoca, o alla cena medievale, nel recinto del castello de los Sarmiento, dove nobili e popolani degustano i prodotti più tipici della gastronomia galiziana accompagnandoli dagli ottimi vini di O Ribeiro.

La giornata è resa amena da un intenso programma di attività, dai giochi e dagli scacchi viventi infantili, fino alla lotta di cavalieri, balli di dame senza cavalieri, nozze ebraiche, dimostrazioni di falconeria, tiro con l'arco… tutto nella più autentica scenografia medievale.

In primo piano: La rappresentazione della "nozze ebraiche".'>
La giornata inizia il sabato mattina, con la lettura del bando della storia nelle strade e nelle piazze della località. Il quartiere ebraico, decorato in stile medievale, accoglie bancarelle di prodotti gastronomici, con panche e tavoli per poter mangiare, e di prodotti artigianali, dove è indispensabile pagare con maravedís (previo cambio della moneta in un ufficio ubicato nel municipio).

La forma migliore di godere della festa è vestirsi in stile medievale, non importa il personaggio né il rango sociale, e per facilitare il lavoro agli assistenti, l'organizzazione della festa dispone di migliaia di abiti da affittare. Si potrà così partecipare alla sfilata dell'Istoria, aperta a chiunque indossi vestiti d'epoca, o alla cena medievale, nel recinto del castello de los Sarmiento, dove nobili e popolani degustano i prodotti più tipici della gastronomia galiziana accompagnandoli dagli ottimi vini di O Ribeiro.

La giornata è resa amena da un intenso programma di attività, dai giochi e dagli scacchi viventi infantili, fino alla lotta di cavalieri, balli di dame senza cavalieri, nozze ebraiche, dimostrazioni di falconeria, tiro con l'arco… tutto nella più autentica scenografia medievale.

In primo piano: La rappresentazione della "nozze ebraiche".' />
La giornata inizia il sabato mattina, con la lettura del bando della storia nelle strade e nelle piazze della località. Il quartiere ebraico, decorato in stile medievale, accoglie bancarelle di prodotti gastronomici, con panche e tavoli per poter mangiare, e di prodotti artigianali, dove è indispensabile pagare con maravedís (previo cambio della moneta in un ufficio ubicato nel municipio).

La forma migliore di godere della festa è vestirsi in stile medievale, non importa il personaggio né il rango sociale, e per facilitare il lavoro agli assistenti, l'organizzazione della festa dispone di migliaia di abiti da affittare. Si potrà così partecipare alla sfilata dell'Istoria, aperta a chiunque indossi vestiti d'epoca, o alla cena medievale, nel recinto del castello de los Sarmiento, dove nobili e popolani degustano i prodotti più tipici della gastronomia galiziana accompagnandoli dagli ottimi vini di O Ribeiro.

La giornata è resa amena da un intenso programma di attività, dai giochi e dagli scacchi viventi infantili, fino alla lotta di cavalieri, balli di dame senza cavalieri, nozze ebraiche, dimostrazioni di falconeria, tiro con l'arco… tutto nella più autentica scenografia medievale.

In primo piano: La rappresentazione della "nozze ebraiche".' /> FESTE DI INTERESSE TURISTICO NAZIONALE FESTA "DA ISTORIA" EN RIBADAVIA IN RIBADAVIA OURENSE - GALIZIA

FESTA "DA ISTORIA" EN RIBADAVIA

Turistico Festival
492
Date di svolgimento: 30/08 - 31/08

Sede

Ribadavia - Ourense

Coordinate:
42º 17' 13.0" N - 8º 08' 39.9" W

Descrizione

Nel ghetto di Ribadavia nasce una delle feste medievali più autentiche tra tutte quelle che hanno luogo in Galizia.
Da tutta la Galizia arrivano in questo giorno autobus e macchine per partecipare a una giornata di immersione nella storia. Torniamo indietro all'epoca di splendore del passato della capitale di O Ribeiro, all'anno 1600, quando la commercializzazione del vino all'estero aveva raggiunto livelli molto elevati e la comarca di O Ribeiro era diventata uno dei territori più prosperi della Spagna.<br>
 <br>
La giornata inizia il sabato mattina, con la lettura del bando della storia nelle strade e nelle piazze della località. Il quartiere ebraico, decorato in stile medievale, accoglie bancarelle di prodotti gastronomici, con panche e tavoli per poter mangiare, e di prodotti artigianali, dove è indispensabile pagare con maravedís (previo cambio della moneta in un ufficio ubicato nel municipio).
<br>
 <br>
La forma migliore di godere della festa è vestirsi in stile medievale, non importa il personaggio né il rango sociale, e per facilitare il lavoro agli assistenti, l'organizzazione della festa dispone di migliaia di abiti da affittare.
Si potrà così partecipare alla sfilata dell'Istoria, aperta a chiunque indossi vestiti d'epoca, o alla cena medievale, nel recinto del castello de los Sarmiento, dove nobili e popolani degustano i prodotti più tipici della gastronomia galiziana accompagnandoli dagli ottimi vini di O Ribeiro.<br>
<br>
La giornata è resa amena da un intenso programma di attività, dai giochi e dagli scacchi viventi infantili, fino alla lotta di cavalieri, balli di dame senza cavalieri, nozze ebraiche, dimostrazioni di falconeria, tiro con l'arco… tutto nella più autentica scenografia medievale.<br>
 <br>
 <strong>In primo piano:
</strong> La rappresentazione della "nozze ebraiche".

Altre caratteristiche

Folkloristiche
Feste Turistico Festival Feste di interesse turistico nazionale
Xunta de Galicia

© 2019 Turismo de Galicia | Tutti i diritti riservati
Avviso legale | Contacto | Accesibilidade

Galicia
Arriba