CUMIO DA CUROTIÑA

Spazi naturali
917
Nel Cammino di Santiago

Sede

A Pobra do Caramiñal - A Coruña

Coordinate:
42º 36' 54.1" N - 8º 58' 24.6" W

Descrizione

In realtà si tratta di due moli granitiche, A Curotiña (368 m) ed A Curota (498 m.). Non sono né i più alti né gli unici belvedere della catena di O Barbanza, il cui punto più elevato è monte Iroite (685 m.), ma sono i migliori per ottenere una prospettiva quasi aerea delle Rías Baixas (Insenature Basse), e nei giorni più chiari, anche del Portogallo. In queste occasioni diventano il punto migliore per capire la tranquillità delle insenature mentre ai nostri piedi le barche e i vivai di cozze sembrano figure di un enorme plastico.
La scarsa distanza dal mare ed il forte dislivello danno vita a brusche rapide dei fiumi. Da A Pobra do Caramiñal si può giungere passo a passo alle cascate del fiume Pedras. Da Boiro a quelle di Cubelos. Nei mesi estivi le sue fredde acque sono un´ottima ricompensa della fatica di un´ascensione alquanto ardua. Ci sono vestigia megalitiche dappertutto.
Dolmeni come l´Arca do Barbanza e Casota do Páramo (Boiro) o quello di Axeitos (Ribeira); castri come quello di Baroña (Porto do Son) o quelli di O Neixón (Boiro). Valori paesaggistici di prim´ordine. Le pianure elevate della Catena di Barbanza (Serra do Barbanza) sono ricche di terreni di torbiera, sistemi ecologici di grande ricchezza.

Accesso

Per la superstrada di O Barbanza (VRG11) o per la C-550 con deviazioni in diversi punti per realizzare l´ascensione da A Pobra do Caramiñal.

Cammini di Santiago

Rotta Mar de Arousa Fiume Ulla

Ubicazione

In agro di A Pobra do Caramiñal, sulla catena di O Barbanza, all´interno della penisola omonima.

Superficie

50,3 ettari

Servizos

Alloggio e ristorazione nelle località vicine.
Arriba
Aiutaci a migliorare!