Le piazze del centro storico della città si riempiono di attività, con particolare attenzione a quelle rivolte al pubblico infantile, che hanno il loro "San Froilanciño", e di sera accolgono concerti gratuiti con i migliori interpreti del panorama spagnolo. Uno dei giorni clou è la seconda domenica della festa, denominata "O Domingo das Mozas" (la domenica delle ragazze nubili) e dedicato all'esaltazione del vestito tradizionale e del folclore galiziano.
Sfilate di cabezudos (nani con testoni), bande, mercati e spettacoli di magia e giocolieri si susseguono in questi giorni festivi, che si concludono con una fiera medievale nella piazza della Cattedrale e nei dintorni delle mura romane, e con un grande spettacolo di fuochi di artificio.

In primo piano: Degustazione del polpo "á feira" (polpo cotto e condito con paprika, sale e olio).'> Le piazze del centro storico della città si riempiono di attività, con particolare attenzione a quelle rivolte al pubblico infantile, che hanno il loro "San Froilanciño", e di sera accolgono concerti gratuiti con i migliori interpreti del panorama spagnolo. Uno dei giorni clou è la seconda domenica della festa, denominata "O Domingo das Mozas" (la domenica delle ragazze nubili) e dedicato all'esaltazione del vestito tradizionale e del folclore galiziano.
Sfilate di cabezudos (nani con testoni), bande, mercati e spettacoli di magia e giocolieri si susseguono in questi giorni festivi, che si concludono con una fiera medievale nella piazza della Cattedrale e nei dintorni delle mura romane, e con un grande spettacolo di fuochi di artificio.

In primo piano: Degustazione del polpo "á feira" (polpo cotto e condito con paprika, sale e olio).' /> Le piazze del centro storico della città si riempiono di attività, con particolare attenzione a quelle rivolte al pubblico infantile, che hanno il loro "San Froilanciño", e di sera accolgono concerti gratuiti con i migliori interpreti del panorama spagnolo. Uno dei giorni clou è la seconda domenica della festa, denominata "O Domingo das Mozas" (la domenica delle ragazze nubili) e dedicato all'esaltazione del vestito tradizionale e del folclore galiziano.
Sfilate di cabezudos (nani con testoni), bande, mercati e spettacoli di magia e giocolieri si susseguono in questi giorni festivi, che si concludono con una fiera medievale nella piazza della Cattedrale e nei dintorni delle mura romane, e con un grande spettacolo di fuochi di artificio.

In primo piano: Degustazione del polpo "á feira" (polpo cotto e condito con paprika, sale e olio).' /> FESTE DI INTERESSE TURISTICO NAZIONALE FESTAS DE SAN FROILÁN IN LUGO LUGO - GALIZIA
Sfilate di cabezudos (nani con testoni), bande, mercati e spettacoli di magia e giocolieri si susseguono in questi giorni festivi, che si concludono con una fiera medievale nella piazza della Cattedrale e nei dintorni delle mura romane, e con un grande spettacolo di fuochi di artificio.

In primo piano: Degustazione del polpo "á feira" (polpo cotto e condito con paprika, sale e olio)."/>

FESTAS DE SAN FROILÁN

Turistico Festival
737
Nel Cammino di Santiago
Date di svolgimento: 04/10 - 12/10

Sede

Lugo - Lugo

Coordinate:
43º 00' 19.9" N - 7º 33' 38.0" W

Descrizione

Una peculiarità delle feste patronali di San Froilán, che si svolgono dal 1754, è la grande attrattiva che hanno in tutta la Galizia.
Infatti, nei due weekend che dura la festa, Lugo diventa l'epicentro della vita sociale della Galizia, intorno a quella che è considerata la festa dell'autunno galiziano per eccellenza.
Nella zona della fiera, gli stand del polpo sono il maggiore richiamo di questa festa.
Le numerose attrazioni per bambini e il mercato completano un quadro festivo che anno dopo anno diventa sempre più importante registrando un afflusso di centinaia di migliaia di visitatori.<br />
Le piazze del centro storico della città si riempiono di attività, con particolare attenzione a quelle rivolte al pubblico infantile, che hanno il loro "San Froilanciño", e di sera accolgono concerti gratuiti con i migliori interpreti del panorama spagnolo.
Uno dei giorni clou è la seconda domenica della festa, denominata "O Domingo das Mozas" (la domenica delle ragazze nubili) e dedicato all'esaltazione del vestito tradizionale e del folclore galiziano.<br />
Sfilate di cabezudos (nani con testoni), bande, mercati e spettacoli di magia e giocolieri si susseguono in questi giorni festivi, che si concludono con una fiera medievale nella piazza della Cattedrale e nei dintorni delle mura romane, e con un grande spettacolo di fuochi di artificio.<br /><br />
 <strong>In primo piano:</strong> Degustazione del polpo "á feira" (polpo cotto e condito con paprika, sale e olio).

Cammini di Santiago

Cammino di Fonsagrada

Altre caratteristiche

Religiose
Feste Turistico Festival Feste di interesse turistico nazionale
Arriba