E continuiamo il nostro viaggio tra i “10 luoghi unici della Galizia” saltando da una città all'altra. Giungiamo a La Coruña per ammirare la Torre di Ercole, il faro più antico del mondo di origine romana in funzione, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.

Il Farum Brigantium fu costruito dall'Impero Romano alla fine del I secolo o agli inizi di quello successivo. Situato all'ingresso del porto di La Coruña, questo monumentale faro fu progettato per facilitare la navigazione lungo la frastagliata costa galiziana, un punto strategico sulla rotta marittima che univa il Mediterraneo al nord-est europeo.

Secondo la leggenda, l'eroe greco Ercole giunse in Spagna alla ricerca del gigante Gerione, per liberare queste terre dal suo abusivo potere. Lo scontro tra i due durò tre giorni e tre notti, e si concluse con la vittoria di Ercole, che sconfisse il gigante e lo decapitò, per poi sotterrarne la testa vicino al mare. In quel luogo, in commemorazione della sua vittoria, fu costruito un faro, nelle cui vicinanze fu fondata la città di Crunia, nome della prima donna che vi abitò e della quale Ercole si innamorò.

Salite le sue ripide scale e, una volta arrivati in cima, godetevi l'impressionante panorama della città di La Coruña e dell'oceano Atlantico, mentre il vento soffia impetuoso. Ma fate attenzione a non fare rumore, non sia mai che il gigante si svegli... Dopo aver ammirato il panorama dei tetti della città, percorrete il lungomare, e visitate le famose spiagge di Orzán e Riazor, osservare come il mare si schianta in questa zona è uno spettacolo unico. Se proseguite sul lungomare, in direzione O Parrote, arriverete a Porta Real e da qui accederete alla zona di A Mariña (La Marina), con le sue balconate, per cui La Coruña riceve il nome di "città di cristallo".

Approfittatene per ammirare questa facciata della città, dove potrete sostare a darvi una rinfrescata in uno dei suoi tradizionali caffè, gustandovi un delizioso gelato artigianale. Approssimatevi anche ai giardini di Méndez Núñez e passeggiate poi per la Rúa Real, che sbocca nella piazza più famosa della città, la piazza María Pita. Lì potete ammirare una statua in onore dell'eroina più famosa della città, mentre vi godete un delizioso aperitivo in uno dei suoi bar.

Info di interesse...

Orario di apertura della Torre di Ercole  Da ottobre a marzo (da lunedì a domenica): dalle 10:00 alle 18:00. Da aprile a settembre (da lunedì a domenica): dalle 10:00 alle 19:00. Luglio e agosto (da lunedì a domenica): dalle 10:00 alle 21:00. Ulteriori informazioni sul sito  www.turismocoruna.com.

Salutate questo meraviglioso "balcone dell'Atlantico" con la sensazione di essere stati accarezzati non solo dall'odore di mare e vento salato, ma anche dalla sua gente, perché sin dall'antichità si dice che questa sia la città in cui nessuno è forestiero.

Xunta de Galicia

© 2019 Turismo de Galicia | Tutti i diritti riservati
Avviso legale | Contacto | Accesibilidade

Galicia
Arriba