Partenza da O Castro de Caldelas

Partiremo dal Castro di Caldelas e ci dirigeremo verso Monforte de Lemos per deviare a sinistra verso A Teixeira. Saliremo ad A Teixeira (490 m), da dove godremo di una sorprendente vista panoramica sulla valle del Sil. Il nostro percorso trascorrerà a metà pendio, verso ovest. Potremo apprezzare la bellezza del borgo tradizionale di Cristosende e dilettarci con la cascata naturale del fiume Mao, che proviene dalla Sierra de Montederramoe e sfocia nel Sil. Attraversando i territori di Sacardebois e Chandrexa, arriveremo a Parada de Sil, capoluogo del comune.

Da Parada de Sil a O Castro de Caldelas

Da lì faremo due piccoli percorsi di andata e ritorno. Il primo, ai soprannominati Balcóns de Madrid, forse il migliore belvedere naturale di tutta A Ribeira Sacra. Il secondo, al monastero di Santa Cristina de Ribas de Sil, per raggiungere il quale dovremo scendere per vari chilometri lungo una strada solitaria, attraverso una lussureggiante vegetazione. Di ritorno alla strada generale e a Parada, prenderemo la strada per Vilariño Frío.

Da lì potremo dirigerci al monastero di Xunqueira de Espadanedo. Tornando sui nostri passi, in direzione di Castro Caldelas, prenderemo la deviazione sulla destra verso Montederramo per visitare il monastero di Santa María, il capoluogo del comune e la Serra di San Mamede, con il suo famoso bosco di betulle. Percorrendo la vecchia strada Orense-Ponferrada, giungeremo al punto di partenza, O Castro de Caldelas.

Xunta de Galicia

© 2019 Turismo de Galicia | Tutti i diritti riservati
Avviso legale | Contacto | Accesibilidade

Galicia
Arriba