Rías e e spiagge

Qui gli uomini sono solo degli invitati, poiché le Rías sono in realtà il regno di pesci, gabbiani, cormorani e instancabili rondini di mare... prìncipi dopo tutto del mare e del cielo

Le rías galiziane, lunghi bracci di mare che si addentrano nella terra, definiscono il paesaggio della Galizia e forse, in un certo senso, anche lo spirito dei suoi abitanti, un magico e sorprendente miscuglio di elementi opposti: l'oceanico e il terrestre; il magico e il reale; il titanico e l'umano. Una simbiosi tra distinti percorsi, quelli del mare e quelli della terra, che forse finiscono con il condurre al cielo. Non è lì dove si congiungono l'orizzonte e i sogni?

I 1498 km di costa, oltre alle ben note ricchezze gastronomiche, regalano a questa terra leggende, negozi, cultura, divertimenti, meravigliosi paesaggi e oltre 700 spiagge. Dai miti e dolci arenili delle Rías Baixas che invitano al riposo e al bagno, fino a quelli furiosi e agitati delle Rías Altas, battuti dal vento.

Arriba