All’entrata della ría de Muros e Noia, in direzione Costa da Morte, sorprende la sagoma del Monte Louro. Con le due gobbe di granito e un’altezza di 241 m, il monte sembra emergere direttamente dal mare come un Nettuno portentoso e giocherellone.

Alle falde del Monte, racchiusa dalla bianchissima lingua di sabbia della spiaggia di Area Maior, ecco la laguna di As Xarfas, un complesso ecosistema dunare di grande ricchezza botanica e faunistica. Qui regnano gli aironi, attratti dall’abbondanza di anfibi e rettili.

È possibile che ci siano risorse non georeferenziate e, quindi, non sono visualizzate sulla mappa.

Molto vicino, la meravigliosa spiaggia do Ancoradoiro completa questo bello spazio naturale, avvolta da incantevoli pinete...perfette per il riposo dopo il bagno.

Mare gran riserva

Monte Louro (241 m) si erge solitario sulla punta settentrionale dell’entrata nella ría de Muros e Noia. Tutto il paesaggio che si spiega alle sue pendici possiede una grande forza interiore.

Via mare, Riserva Marina di Interesse Peschiero promossa dalla Confraternita di Lira (Carnota). Via terra, Punto di interesse geologico d’importanza nazionale. La superficie è costituita da un tratto aperto al mare ricco di elementi fortunati: laguna, spiagge, sassaie, fari e orizzonte.

La laguna di As Xarfas è chiusa al mare dalle dune della spiaggia di Area Maior, meglio conosciuta come spiaggia di Louro. La zona umida è circondata da un piccolo boschetto inondabile; infatti, nei periodi più piovosi, il ruscello che la alimenta la riempie fino a due metri di profondità. Accanto alla laguna si schiude la spiaggia bianca alle pendici del monte. È nell’insieme una cartolina paradisiaca perfetta. Vi sono altri arenili dalla sabbia sottile e dalle acque agitate e fredde, quali quello di Ancoradoiro/Lariño, con una pineta adiacente e un faro. Ma vi è anche un complesso di rocce tra cui forse il più famoso è quello del Simprón..

Tra le iniziative pioniere in Galizia spicca quella del turismo marinaro per la rivalorizzazione della pesca artigianale e la creazione di una riserva marina.

Dati di interesse

Situazione
Comuni di Carnota e Muros (A Coruña).

Superficie
1160,88 ha dei quali 491 ha di acque marine

Accesso
La strada AC-550 Noia-Cee delimita lo spazio protetto.

Servizi

  • Alloggio: sì.
  • Vitto: sì.

Ulteriori informazioni
Turismo marinaro Mar de Lira (Tel. +34 981 761 252 / 636294796).

Attrezzature
Centro di interpretazione del paesaggio (A Cabana-Lira).

Arriba