Simbolo della città, faro dell'umanità

Situata nella stessa città di A Coruña, sul lungomare. Sin dalla sua costruzione ad opera dei Romani, il faro, conosciuto oggi come  Torre di Ercole è sempre stato un monumento degno di menzione. Così riportano le cronache romane e le fonti posteriori fino al giorno d'oggi. La sua particolarità ha fatto sì che la Torre diventasse il simbolo de A Coruña cosa accettata da tutti gli abitantie dalle istituzioni.

Oggi, il faro in funzionamento più vecchio del mondo, che ha guidato con la sua presenza e la sua luce migliaia di persone durante le centinaia di anni della sua esistenza, è Patrimonio dell'Umanità

Faro di epoca romana (II  secolo d.C.), anche se potrebbe esserci una costruzione fenicia anteriore. Durante il XVII e XVIII secolo fu restaurato e sottoposto a importanti lavori.

Esterno a pianta quadrata con finestre. Si accede all'interno attraverso gli scavi realizzati intorno al faro e alla parte superiore da una scala che nell'ultimo tratto diventa a chiocciola. Si può visitare e ospita un museo al suo interno.

Xunta de Galicia

© 2019 Turismo de Galicia | Tutti i diritti riservati
Avviso legale | Contacto | Accesibilidade

Galicia
Arriba