Scenari al volante

Il celebre scrittore galiziano - Álvaro Cunqueiro - battezzò la Galizia “il paese dei mille fiumi”. Don Álvaro non conosceva il numero esatto dei fiumi, né aveva bisogno di conoscerlo, perché ciò che realmente desiderava era parlare dell’anima di un territorio in cui l’acqua alimenta costantemente i suoi capillari. Uno spazio privilegiato che incanta sin dal primo sguardo grazie al manto verde che lo ricopre.

In Galizia è possibile scalare le montagne del massiccio di Pena Trevinca, a oltre 2.000 metri di altitudine, navigare attraverso i canyon del fiume Sil o del fiume Miño, perdersi sulle spiagge semi deserte della Costa da Morte, di Ortegal o della Mariña Lucense o immergersi una natura rigogliosa percorrendo i boschi di O Courel o di Os Ancares... È possibile sedersi e provare la vertigine di scogliere quasi verticali che superano i 600 metri di altitudine a picco sul mare, o rifugiarsi in valli tranquille e godere della ricchezza di pesci delle rias che con la loro bellezza riempiono i sensi.

Prima di tutto, e soprattutto, Galizia significa paesaggio.

Un paesaggio che esprime il legame dei suoi uomini e delle sue donne con la terra, che coniuga la conformazione naturale con quella scolpita dalle generazioni di persone che l’hanno abitata e hanno lasciate impresse su di essa le necessità e le realtà sociali di ogni epoca. I terrazzamenti della Ribeira Sacra, i mosaici di campi, i campi lavorati premurosamente, i paesi e le città, i sentieri e le strade che percorrono la sua geografia...

Tutto questo è paesaggio. Ogni viaggio è un processo unico e personale.

Anche le sensazioni che questi paesaggi regalo a ognuno sono esclusive. Quindi il proposito di questa guida si delinea insuperabile: scegliere i 25 itinerari attraverso i più bei paesaggi della Galizia e indicare i 50 punti panoramici da non perdere assolutamente. Quante versioni diverse si dovrebbero pubblicare per soddisfare tutte le opinioni? Quanti punti panoramici dovremmo includere per comprendere tutti i punti di vista?

La Galizia è ricca di paesaggi e i percorsi indicati in questa pubblicazione rappresentano un invito a svelarne i segreti.

I 25 itinerari sono un cammino iniziatico a una realtà complessa e viva, in cui ci sarà sempre la possibilità di scoprire un itinerario numero 26.

Arriba
Aiutaci a migliorare!